Se il mattino ha l’oro in bocca

2 Dic

Con tante cose che cambiano, sembra di non riuscire a tenere il passo. Meglio scrivere qualche riga per segnare il momento, fissarlo dentro e fuori di sé.

Ormai da tempo trovo semplicemente splendido svegliarsi presto. Nell’aria frizzante, nella quiete dopo il caos serale, nel buon umore che viene naturale, ogni cosa sembra possibile. Per quanto mi riguarda, il mattino ha l’oro in bocca. E quale momento della giornata potrebbe essere migliore per affrontare i cambiamenti che ci interessano?

Una nuova macchina fotografica, un nuovo software, un nuovo giorno si accompagnano alla perfezione come cappuccio croissant e giornale. E tutto questo in un periodo di grandi novità…

I risultati possono essere mediocri, ma resteranno comunque nel cuore. Chiudendo una storia ed aprendone una nuova!

Notte

Alba

Giorno

Annunci

2 Risposte to “Se il mattino ha l’oro in bocca”

  1. Denise 15 dicembre 2009 a 19:30 #

    belli i commenti (sui vini, sul pranzo etc.). Con sorpresa leggo che ora ami alzarti presto al mattino! Bene. Mi piacerebbe tanto mandarti le mie impressioni sui vostri raduni al circolo sul lago di Como ma mi rendo conto della mia inadeguatezza. Gli argomenti trattati sono troppo “alti” per me . Poi sai che sulla religione, fede cattolica ho delle opinioni troppo personali, individuali e che considero il tema di grande intimità per parlarne così apertamente. Voi tutti però siete un gran bel gruppo invidiabile.Perdonami la punteggiatura ma il compiuter ed io non siamo anc ora sposati. Questa mattina qui era tutto bianco : un paesaggio invernale stupendo, tutta la natura morta no, cosa sico, addormentata, in attesa del risveglio primaverile. CHE BELLO se fosse possibile anche per le persone comportarsi così, un dolce sonno e ritrovare le persone che abbiamo amato e che ci mancano tanto. Ciao Sined

  2. Stef 16 dicembre 2009 a 01:04 #

    Non sei affatto inadeguata a commentare il post (articolo) sul Circolo di Brienno… a me piacerebbe molto sentire quello che hai da dire. Ma come sappiamo, tra una settimana sarò a casa e sarebbe bello se ci prendessimo del tempo anche per quello (oltre a tacchino e panettoni!).
    Comunque non trattiamo solo di fede e religione – anzi, a dire il vero, non è quello l’argomento o il motivo del nostro incontrarci. Ci sono sedi più appropriate per quelli…
    Ci troviamo per parlare di società, di economia, di politica, di cultura, di storia, di progetti, insomma di persone! La religione, o meglio la spiritualità (come preferisco dire io), è la traccia che seguiamo per non perdere la rotta nel mare degli argomenti. Ed è un sentiero interessante, provare per credere ;-)
    ‘Notte, e buon risveglio!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: